Trading sulle news e con il trend, alcune considerazioni

Quando si parla di trading e di notizie ci si riferisce all’influenza che le news economiche hanno sui movimenti di prezzo, cosa che solitamente accade poco dopo la diffusione di alcune informazioni come i dati di mercato del lavoro, la crescita del PIL ed i risultati delle elezioni politiche di un paese. In corrispondenza di queste news i mercati possono essere molto volatili e si potrebbe di conseguenza essere tentati di seguire una tendenza emergente poco dopo l’uscita di una news, nel più breve tempo possibile, per prendere un sacco del movimento dei prezzi che si genererà. La seconda opzione per fare trading è quella di agire prima dell’uscita di una news “sperando” che sia come da previsione. Nel primo approccio, il rischio è basso, nel secondo, invece, i rischi sono più alti ma ovviamente le possibilità di guadagno anche. Prima di gettarsi nel secondo approccio c’è da dire che c’è bisogno di un carico di lavoro più alto.

Fare trading con le news porta anche a dover necessariamente seguire la tendenza. Il trade sulle news non è così a breve termine come si potrebbe pensare ed è meglio operare sul medio – lungo periodo, anche per non correre rischi di entrare in un momento troppo volatile del mercato e perdere troppo denaro con una sola posizione. Ad esempio, per gli scalper i momenti poco prima e poco dopo una news importante sono molto rischiosi, anche troppo oseremmo dire, e pertanto è consigliato rimanere fuori dal mercato.

I modelli che seguono il trend sono spesso allineati sul lungo periodo, come detto, il che significa che si può tranquillamente operare con dei livelli di stop loss e di take profit molto larghi (anche 500 pips, per intenderci, e fino a 1.000 pips di stop loss). Ovviamente, bisogna anche avere un fondo monetario importante per potersi permettere di operare in questa maniera. L’obiettivo è quello di identificare le tendenze più stabili e seguirle per settimane o addirittura per mesi. Il livello di Stop Loss è poi posizionato attorno ai livelli di supporto tecnico.

Fare trading secondo le news e seguendo il trend richiede un altissimo grado di disciplina, oltre che una strategia di trading sviluppata per evitare di perdere troppo denaro e ritrovarsi fuori dal mercato. Infine, un ultimo consiglio: in nessun caso si deve intervenire manualmente sulle strategie di trading esistenti solo perché il prezzo del limite di stop loss (o di take profit) si avvicina.

Autore: Guglielmi Franco

Mi preoccupo di tenervi aggiornati sulle ultime notizie dal mondo del Forex in tempo reale, con approfondimenti sulle migliori notizie in campo economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *