Consigli per un principiante che vuole imparare a fare forex

Ogni nuovo trader che investe nel Forex lo fa con un unico obiettivo in mente: fare profitti. La buona notizia è che un investitore può avere successo nel commercio del Forex e fare buoni profitti, alcuni addirittura possono raggiungere una certa libertà finanziaria. C’è ovviamente anche il rovescio della medaglio, ovvero che il conseguimento di profitti nel Forex non è una cosa così facile come può sembrare. Ogni trader principiante dovrebbe essere realistico circa le sue possibilità di guadagnare. Il percorso verso l’alto è un terreno difficile, dove il 90% dei principianti cade.

Nella ricerca di una carriera nel forex, bisogna essere cauti circa le promesse di guadagno sicure al 100% da parte di seducenti esperti. Non è semplice diventare un trader redditizio, a volte sono richiesti mesi o anni di esperienza. Tenete a mente e ricordate sempre queste parole.

Ci sono praticamente tonnellate di informazioni circa il modo migliore di fare trading, tantissimi consigli, sistemi e indicatori per poter investire al meglio nel mercato delle valute. Tante informazioni potrebbero mandare in “tilt” il cervello di un principiante. Meglio scegliere pochi e buoni consigli su come investire, affidandosi solo a poche ma efficaci fondi. Tra le conoscenze chiave da avere vediamo la gestione del denaro, l’analisi fondamentale e la capacità di leggere le linee di tendenza.

Nonostante le sfide, il Forex permette di guadagnare molto. Si consiglia di aprire un conto demo con qualsiasi broker e entrare nel mondo del trading virtuale, che diventerà la vostra base di apprendimento per i prossimi mesi.

Se siete nuovi al trading, attenzione prima di iniziare a correre nel commerciare con denaro reale. A meno che non ci si può permettere di perdere, bisogna avere un’esperienza di trading di almeno 3 mesi prima di pensare di investire denaro reale. Ci sono ampi dibattiti sul fatto che è meglio attenersi ad una piattaforma di trading demo piuttosto che aprire un piccolo conto live ai fini dell’apprendimento. La risposta è: dipende dalla propria situazione finanziaria. Se ci si può permettere di perdere il denaro che si investe, se volete sentire l’effetto del trading reale, allora questa è una straordinaria esperienza e si può certamente aprire un piccolo conto con un broker Forex. Se, invece, non ci si può permettere – o non si vuole – perdere neanche 100 o 200 euro, allora meglio rimanere con un conto demo.

Mantenere il sangue freddo e lasciarsi ispirare, continuare a studiare, a mantenere costante il processo di apprendimento che si fa, mettendo in pratica ogni giorno la propria esperienza.

Guadagnare denaro con un sistema di trading, capire la strategia

La strategia di trading, così come abbiamo detto negli scorsi articoli, non si basa sul fatto e sull’obiettivo di arricchirsi rapidamente. Degli sforzi reali sono necessari per apprendere questo sistema di trading. Come sempre cerchiamo di fare trading con un account demo prima di utilizzare soldi veri.

Il trading sul mercato del Forex ha grandi e potenziali vantaggi, come tale anche i rischi potenziali sono grandi. È necessario essere consapevoli dei rischi che si possono correre e bisogna necessariamente essere disposti ad accettarli. Si raccomanda vivamente di non effettuare scambi con denaro che non potete permettervi di perdere.

Per prima cosa parliamo di trend follower. Se avete mai sentito dire che il trend è tuo amico, questo sistema ti mostrerà i meccanismi alla base di queste parole. Il suo approccio unico rispetto al mercato ti darà una grande comprensione dei movimenti del mercato e ti permetterà di vedere che ciò che accade sul mercato delle valute non è casuale, bensì un ordine sta dietro a tutto il movimento dei prezzi.

Attraverso la pratica e l’applicazione delle regole con cui è stato progettato il sistema di trading si otterrà un’immagine più chiara del mercato e si potrà iniziare a raccogliere i suoi frutti finanziari.

Il trend follower è unico in quanto non cerca di prevedere l’avvenire, ma è piuttosto uno strumento che aiuta a riconoscere la tendenza attuale e ti permette di fare trading secondo il flusso del mercato. Padroneggiare il sistema di trading ti darà una maggiore tranquillità, dato che non sarà necessario stare al passo con le vicende economiche, non bisogna cercare di capire il significato dei numeri del mercato o le opinioni degli esperti.

Nel prossimo articolo andremo a vedere anche alcune differenze di trading tra questo sistema e altri sistemi che sono trend following, ovvero si basano sul seguire il trend.

Guadagnare denaro con un sistema di trading

Andiamo a vedere in questo e nei successivi articoli un interessante sistema di trading forex, che possiamo mettere in pratica senza grandi difficoltà, e che può portarci a guadagnare anche molto denaro. Sappiamo che il guadagno nel mercato del forex dipende per il 70% dal commerciante mentre per l’altro 30% dal sistema di trading che si usa. Dato che guadagnare o perdere denaro è una cosa che dipende molto dalla personalità e dai sentimenti che si provano mentre si fa trading, usando il sistema di trading si punta a minimizzare l’impatto di tali variabili. Se ci si lascia influenzare, infatti, anche il miglior sistema di trading del mondo potrebbe in ogni caso farci perdere denaro.

Questo sistema di trading è stato progettato usando un’analisi accurata del mercato che è stata fatta per oltre sei mesi. Non ha bisogno di alcun miglioramento né di cambiamenti, dato che si tratta di una strategia di trading completamente ottimizzata per essere applicata direttamente nella propria negoziazione. Conviene dunque non modificarla aggiungendo eventuali indicatori o modificandone le impostazioni, a meno che si sappia veramente quello che si sta facendo.

Fare trading usando questa strategia così com’è è la soluzione migliore, dunque. Il consiglio tuttavia è quello di provare con un account demo per almeno due mesi, per ottenere una sensazione corretta di tutti gli indicatori e del sistema in generale. Ultimo, ma non meno importante, ricorda che alla fine il successo o il fallimento di questa strategia dipende da te e dal modo in cui riesci ad applicarla.

Come periodo di tempo conviene usare un grafico della durata di 5 minuti, mentre le coppie di valute che possono essere tradate sono le seguenti:USD / JPY, USD / CHF, GBP / USD, EUR / USD, USD / CAD, AUD / USD, EUR / JPY e l’oro. Ovviamente, la scelta finale dipende da noi e da come ci sentiamo più a nostro agio.