Rialzo dei tassi di interesse FED: potremmo vederlo già a giugno o luglio

Un funzionario chiave della Federal Reserve, la Banca Centrale Americana, ha detto che sarebbe opportuno che i tassi di interesse venissero di nuovo alzati a giugno o al più tardi a luglio. A dirlo è stato William Dudley, presidente della Fed di New York, la più importante tra le Federal Reserve regionali, che opera anche da vice presidente del FOMC.

In passato si era discusso sul fatto se la FED avesse dovuto alzare i tassi di interesse già prima di questa estate, in considerazione sia del Brexit (ovvero l’uscita del Regno Unito dall’UE) sia dell’elezione del presidente americano in novembre, due grandi incognite sul nostro futuro.

Se fino a qualche settimana fa si riteneva meglio che la FED attendesse ancora qualche mese, ora invece i mercati vedono una probabilità del 60% di un aumento del tasso a giugno o a luglio.

Dudley ha fatto sapere che i prossimi mesi sono quelli giusti per un altro inasprimento dei tassi, anche in considerazione dell’andamento dell’economia americana.

Il presidente della FED di New York ha fatto sapere che, secondo lui, la votazione sul referendum britannico di lasciare l’Unione europea, di per sé, non avrà influenza sulla decisione della FED di rialzare i tassi di interesse. La votazione sul cosiddetto Brexit è fissata per il 23 giugno, otto giorni dopo riunione di giugno della Fed.

Certo è che molto dipenderà da come gli investitori ed il mercato in generale reagiranno al rischio Brexit, e che impatto esso potrebbe avere sull’economia mondiale.

Per chi investe denaro nei mercati e preferisce farlo con l’analisi fondamentale, le prossime settimane saranno cruciali da ogni punto di vista, con il Brexit e la decisione sui tassi della FED che potrebbero influire in maniera notevole sia sul rapporto di cambio EUR / USD che su quello EUR / GBP, oltre che direttamente sul “cable”, ovvero il rapporto GBP/ USD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *