Principi di base dell’analisi tecnica nel Forex

L’analisi tecnica è una delle modalità con cui si può investire nel mercato valutario. Per chi fosse novizio e non sapesse come avvicinarsi al mercato valutario, ecco alcuni dei più importanti principi di base da conoscere (e rispettare).

Linee di supporto: si tratta di una zona di prezzo in cui si ritiene improbabile che esso possa scendere ulteriormente da quel punto. La conoscenza che abbiamo di queste linee è fondamentale per un’analisi di successo.

Linee di resistenza: E’ l’opposto delle linee di supporto, vale a dire che un livello di resistenza è un livello di prezzo in cui si ferma la sua ascesa e c’è probabilmente una caduta dello stesso.

Tendenze: un trend (la parola inglese che sta per tendenza) si ha quando il prezzo medio di una data coppia di valute aumenta o diminuisce per un certo periodo di tempo. E’ un concetto utile per gli investitori al fine di osservare e confrontare il movimento dei prezzi nel corso del tempo e decidere, di conseguenza, come entrare o uscire dal mercato.

Ritracciamenti: il momento in cui i prezzi si allontanano un po’ dalla tendenza attuale, prima di tornare alla direzione iniziale. Sono dei movimenti contro la tendenza ma la cosa fondamentale è che si muovono fino ad una percentuale prevedibile (33%, 50%, 66%).

Canali: quando i prezzi si muovono in due linee parallele. Gli analisti tecnici usano questo concetto in maniera che quando il prezzo tocca il minimo di un canale esso andrà a salire, mentre quando tocca il massimo andrà a scendere.

Grafici: sono utilizzati nell’analisi tecnica e possono essere utili per rappresentare l’evoluzione del prezzo di mercato e prevedere i prezzi futuri. Il grafico più usato in assoluto è quello a candele, dove delle barre di colore verde indicano una salita del prezzo, mentre delle barre di colore rosso ne indicano una discesa. Se ci sono più barre rosse consecutive si parla di una tendenza al ribasso, se invece ci sono più barre verdi consecutive si parla di una tendenza al rialzo.

A volte si potrebbero vedere più barre verdi seguite da alcune barre rosse (meno grandi), seguite a loro volta da altre barre rosse. Siamo in un trend in salita che ha avuto dei ritracciamenti (le barre rosse). Al contrario, se si vedono più barre rosse seguite da alcune barre verdi (meno grandi), seguite ancora da altre barre verdi, siamo in un trend in discesa che ha avuto dei ritracciamenti (formati dalle barre verdi).

Autore: Guglielmi Franco

Mi preoccupo di tenervi aggiornati sulle ultime notizie dal mondo del Forex in tempo reale, con approfondimenti sulle migliori notizie in campo economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *