Scrivere un piano di trading per il mercato forex

Pianificare il commercio è il vostro piano. La maggior parte dei commercianti del forex non commerciano con un piano e subiscono perdite. Questo articolo offre una fase specifica per la scrittura di un piano di trading per una coppia di valute o un qualsiasi numero di coppie che si desidera.

10DEC0028(305).jpg

Perché dovrei scrivere un piano di trading?

Potete effettuare il commercio con un piano di trading o senza, il 5% dei commercianti forex commerciano con un piano. È possibile salire a bordo di un auto senza soldi, senza gas o senza cartina cercando di guidare da qualche parte per 1000 km, ma non sarà possibile giungere al traguardo. Soprattutto se non si dispone di un piano. Questo è un esempio di come molte cose si possono sbagliare a causa della mancanza di un piano. Il trading può diventare complicato perché il denaro reale coinvolge emozioni sempre più forti, avere un piano di trading è essenziale prima di “tirare il grilletto” in un mercato leveraged e volatile come il forex.

La necessità di un piano di trading

Chiunque intenda intraprendere negoziazioni in un qualsiasi mercato finanziario ha bisogno di un piano di trading, i piani commerciali sono stati utilizzati su tutti i mercati finanziari per molti anni, anche su progetti molto semplici che vengono utilizzati per gestire il ri- bilanciamento delle attività e dei portafogli di fondi comuni di investimento. In qualche modo quando il commercio al dettaglio si è avviato i piani commerciali sono stati lasciati alle spalle e la messa a fuoco non è stata pià su di essi. L’ attenzione si è concentrata soprattutto su indicatori tecnici, i robot del forex e lo scalping con risultati  alquanto disastrosi. Se si guardano i primi 1000 siti web di forex dubito seriamente che cinque di questi ssi concentrino su piani commerciali.

Scegliere-una-tecnica

Il fallimento senza un piano

Per anni i commercianti hanno fallito il trading sul forex in tutto il mondo e hanno avuto grandi perdite finanziarie come risultato finale. E ciò è terribile. Fare trading senza un piano provoca danni psicologici agli operatori e alle loro speranze facendone perdere definitivamente i propri sogni. Avere un piano di trading può impedire questo ed è il primo passo per tenere il vostro trading sotto un completo controllo. Al di fuori dei broker forex che sono regolamentati, l’industria del forex è un pò in confusione. Utilizzare un piano di trading per la negoziazione non è uno standard del settore, un piano di trading è qualcosa che pochi commercianti di forex o formatori trasmettono ai neofiti e che spesso ne parlano in termini generali vaghi come “è necessario operare con un piano” . Ma poi non offrono specifiche su come scrivere o preparare un vero piano di trading.

Conclusione

Facciamo tutti mettere avere un pò di “sanità mentale”, come si dice, quando operiamo nel settore forex e dobbiamo sempre fare uno sforzo per commerciare con un piano, se si vuole imparare a scrivere il proprio piano o adeguatamente valutare qualche altro con la competenza adeguata. Uscire dalle cattive abitudini perpetuate da altri commercianti del forex che per anni sono stati persi o in cerca di scorciatoie e creare le tue buone abitudini per il forex trading di successo. Ignorare l’industria forex e scrivere un piano di trading giornaliero.

 

Autore: Alberto Lattuada

Alberto è nato a Milano nel 1981. Laureato in Scienze umanistiche per la Comunicazione all'Università statale di Milano, ha sempre amato il mondo dell’economia e del business accostandolo ad un altro suo amore, quello per il giornalismo. Lavora in ambito televisivo da quasi un decennio, un’attività che gli ha permesso di analizzare la finanza ed i mercati nella loro correlazione con la società e gli eventi di cronaca, oltre che da un punto di vista strettamente analitico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *