Hai perso nel forex? Allora devi leggere questo…

Il 95% dei commercianti perde denaro quando fa forex. Molti di loro rinunciano ad investire ancora. Il punto fondamentale è che dopo aver registrato una perdita sono tanti i trader che pensano che non sono adatti per fare forex. Hanno ragione? Sono solo scoraggiati?

Il forex è un’attività commerciale esattamente come le altre. Basta visitare un centro commerciale locale e vedere come molti dei negozi chiuderanno entro i successivi 1 o 2 anni. Si apre il negozio, si spendono dei soldi, si guadagna un po’ ma presto si arriverà alla conclusione di chiudere il negozio. Sono solo pochi i negozi di un centro commerciale che sono in grado di realizzare un profitto ragionevole, mentre tanti non riescono nemmeno a coprire le spese.

Quindi anche se si perde denaro, non si è soli in questa “disavventura”. La buona notizia è che non è la fine del mondo e che si può ancora diventare un trader profittevole. È possibile analizzare i metodi di investimento e cercare dove si sbaglia al fine di fare in modo che le prossime scelte che si facciano siano redditizie.

Fare soldi con il forex è un grande risultato. Non è troppo difficile, ma è un grande passo che si può fare nella vita. Quante persone conoscete che possono permettersi di stare a casa, di fronte al personal computer, e fare migliaia di euro al mese? Non appena si sarà in grado di farlo si entrerà in un mondo eccezionale, lasciandosi dietro quel 95% di persone ed entrando in quella elite composta da solo il 5% di coloro che fanno trading. Non è troppo difficile diventare un trader profittevole, ci vuole tempo e fatica, proprio come tutte le imprese.

Cosa fare se, invece, non fosse possibile diventare un trader profittevole? Ancora una volta, la risposta è che “non è la fine del mondo”. Potresti sempre essere una parte di quelle persone (una percentuale che si trova a metà strada tra chi fallisce e chi, invece, ha un grande successo) che guadagna delle piccole somme con il mercato valutario, non tanto grandi da poter vivere solo di esso, ma sufficienti per potersi togliere uno “sfizio” ogni tanto.

Il mercato delle valute è aperto a tutti, lo sappiamo bene. Per iniziare ad avvicinarsi ad esso, la cosa fondamentale è conoscerlo. Per questo motivo sono molto utili i conti demo, un modo stupendo (e gratuito) per investire e fare pratica senza rischiare nulla.

Autore: Guglielmi Franco

Mi preoccupo di tenervi aggiornati sulle ultime notizie dal mondo del Forex in tempo reale, con approfondimenti sulle migliori notizie in campo economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *