FAQs mercato forex

Cosa è Foreign Exchange ( Mercato forex ) ?

Il mercato della compravendita delle valute, denominato anche mercato ” Forex “, è il mercato finanziario più attivo in tutto il mondo, con un fatturato medio giornaliero di circa $3,2 trilioni. Foreign Exchange consiste nel simultaneo acquisto di una moneta e la vendita di un’ altra. Il mondo delle valute si basa su un tasso di cambio fluttuante, le valute sono commercializzate in coppia, per esempio Euro / Dollaro o Dollaro / Yen.

Leggi l’articolo ” Cosa è il forex ” di mondoforex

Dove si trova la posizione centrale del mercato FX ( forex ) ?

Il mercato FX è considerato un Over the Counter (OTC) o ‘interbancario’ , perchè le operazioni sono effettuate tra due controparti per telefono o tramite una rete elettronica.

Chi partecipa nel mercato FX?

Il mercato Forex è chiamato un mercato interbancario. Questo è dovuto al fatto che storicamente è stato dominato dalle banche, comprese le banche centrali, banche commerciali e banche d’investimento.Tuttavia, la percentuale di altri partecipanti al mercato forex è in rapida crescita, e ora include grandi multinazionali, gestori di denaro a livello mondiale, registrata rivenditori, intermediari internazionali di denaro e singoli investitori in continuo aumento.

Quando il mercato forex è aperto per la negoziazione?

Il mercato forex è aperto 24 ore al giorno dalla Domenica alle 5:00 PM al Venerdì 5:00 PM ET, inizia ogni giorno a Sydney, e si sposta in tutto il mondo all’inizio del giorno lavorativo in ogni centro finanziario, in primo luogo a Tokyo, poi a Londra , e a New York.

Quali sono le valute più commerciate nel mercato forex ?

Le valute maggiormente scambiate sono prevalentemente quelle di paesi con i governi più stabil, con bassi livelli di inflazione.Oggi, oltre l’85% di tutte le operazioni quotidiane di scambio di coinvolgere le principali valute, fra cui il Dollaro USA (USD), Yen giapponesi (JPY), euro (EUR), British Pound (GBP), Franco Svizzero (CHF), Dollaro Canadese (CAD) e il Dollaro Australiano (AUD).

Leggi l’articolo ” le valute più importanti ” di mondoforex

Chi sono i brokers del mercato FX ? di cosa si occupano ?

Il broker è una società di intermediazione che compra o vende ordini in base alle decisioni del trader. Quindi per poter operare è necessario rivolgersi ad un broker con cui aprire un conto. Il forex broker non addebita nessuna commissione ma guadagna sulla differenza bid-ask nel momento in cui una nuova posizione viene aperta.

Il Forex trading è costoso?

I brokers richiedono solitamente dei depositi minimi non inferiori ai 100$ consentendo di eseguire operazioni con un margine fino a 200:1 (leva). Ciò significa che gli investitori possono eseguire operazioni di $ 10.000 con un requisito di margine iniziale di $ 50. Tuttavia, è importante ricordare che, mentre questo tipo di leva consente agli investitori di massimizzare il loro potenziale di profitto, il potenziale di perdita è altrettanto grande.

Che cos’è il margine nel forex ?

Il margine di garanzia consente agli operatori di prendere posizioni sulla leva con una frazione del capitale necessario per finanziare il commercio. In mercati azionari, il solito margine consentito è del 50% il che significa che un investitore ha il doppio del potere d’acquisto. Nel mercato forex leva varia da 1% a 2%, dando agli investitori la leva necessaria per il commercio. Naturalmente, sul margine di negoziazione può aumentare il rischio.

Che cosa significa avere una posizione ‘long’ o ‘short’ ?

In negoziazione parlata, una posizione lunga è quella in cui un operatore acquista una moneta a un prezzo e mira a vendere in un secondo momento ad un prezzo più elevato.In questo scenario, l’operatore beneficia di un aumento del mercato. Una posizione corta è quella in cui il professionista vende una moneta in attesa che si ammortizzare. In questo scenario, l’operatore beneficia di un mercato in declino. Tuttavia, è importante ricordare che ogni FX posizione richiede un professionista per andare a lungo in una valuta a breve e l’altra.

Cosa è lo spread “bid/ask”?

Le quotazioni del forex hanno due prezzi, bid e ask, in cui il primo è sempre più basso del secondo. Il bid è il prezzo cui noi possiamo vendere perché chi fa il mercato vuole comprare a quel prezzo. Mentre ask è il prezzo cui noi compreremo nel caso volessimo andare long.
La differenza tra bid e ask è chiamata spread.

@Faqs di forex.com

Se hai altre domande sul mercato lascia un commento su mondoforex.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *