Lo Yen al massimo da 1 mese dopo i disordini in Ucraina

I flussi tendono verso la valuta sicuro rifugio yen a causa dei rischi geopolitici dopo che la Russia minaccia di invadere la regione ucraina della Crimea. L’Europa potrebbe essere influenzata da una interruzione delle forniture di petrolio e gas dalla Russia, se dovessero venire imposte sanzioni alla Russia. Un terzo delle forniture di gas naturale in Europa proviene dalla Russia.

Tra le altre notizie, i deludenti PMI della Cina hanno evidenziato una forte preoccupazione per la crescita della seconda economia più grande del mondo. Un sondaggio del governo rilasciato durante il fine settimana ha mostrato l’attività nel settore fabbriche cinese che ha rallentato al minimo da febbraio. Il PMI del settore manifatturiero ha visto una lettura di 50,2 nel mese di febbraio rispetto al 50.5 a gennaio. Lo yen ha toccato il suo livello più forte da un mese contro il dollaro e il Tokyo Nikkei 225 è sceso del 1,8%. Lo yen ha guadagnato lo 0,4 %, a 101,37, dopo aver raggiunto 101,24, il livello più forte dal 6 febbraio. Lo yen ha guadagnato lo 0,5 % contro l’euro a 139,84.

Euro in calo ad inizio sessione, AUD in salita

La nostra valuta ha tagliato i guadagni realizzati contro il dollaro dopo il miglioramento dei numeri di inflazione della zona euro, venerdì. L’euro è scivolato dello 0,1 % a 1,3790. Un evento chiave per la nostra moneta sarà la riunione di politica monetaria della Banca centrale europea, prevista per giovedì. Gli aumenti dei prezzi al consumo hanno reso più concrete le aspettative che la BCE taglierà i tassi di interesse questa settimana.

[adrotate banner=”57″]

La sterlina si muove in maniera costante contro il dollaro mentre gli investitori attendono i dati UK sul PMI manifatturiero, previsti più tardi per oggi. La sterlina ha continuato a commerciare sopra il valore di 1.68 e ha scambiato a 1,6709 – 1,6750.

Il dollaro australiano non è stato pesantemente influenzato dai dati PMI della Cina. L’aussie è scambiato a un minimo di 88,89 centesimi di dollaro in Asia, il valore più basso dal 5 febbraio, prima di salire a 89,21 centesimi di dollaro. Domani la Reserve Bank di Austrlia annuncerà il tasso di interesse.

[adrotate banner=”57″]

Autore: XM Daily Market Analysis

XM è conosciuto per dare accesso al mercato ed esecuzione ai servizi su più di 100 strumenti finanziari, compresi forex, metalli, energie, materie prime e indici azionari. È possibile accedere ai servizi attraverso piattaforme sia online, compresi MetaTrader e Web Trader, che per dispositivi portatili così da poter fare trading ovunque, 24 ore al giorno, cinque giorni a settimana. In un mercato finanziario nonstop in cui i cambiamenti avvengono in pratica ogni secondo, le opportunità sorgono alla stessa velocità. Indipendentemente dallo stile di trading adottato, XM ti offre gli strumenti necessari per portare il tuo modo di fare trading al prossimo livello, e approfittare appieno del mercato Forex. Tutto ciò con l’assicurazione di fare trading con professionisti del mercato dedicati ad offrire prezzi giusti e trasparenti e un’esecuzione di qualità. XM è un regolare broker autorizzato presso la Consob con numero 3046 e adotta le misure di protezione dell’investitore descritte dalla Markets of Financial Instruments Directive (MiFID).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *