L’euro punta a 1.37, l’oro registra un nuovo massimo del 2014

La nostra moneta riprende la strada del rialzo dopo aver chiuso ieri sotto 1.36. In questo momento è alle prese con una resistenza dinamica, vicina a 1.37. Non conosce soste il trend della sterlina, oggi in fase di test del livello grafico a 1.6632. Scende sotto 0.90 l’australiano dopo i pessimi dati sull’occupazione AUD. L’oro aggiorna il massimo dell’anno, sempre più vicino ai 1300 dollari.

Autore: Renato Decarolis

Vive attualmente in Puglia, sposato con due figli. Dopo aver conseguito la laurea in scienze politiche nel novembre del 2000, si trasferisce a Milano, dove comincia la sua professione di trader con lo scalping sui covered warrants Inizia poi ad operare su altri mercati: azionario, derivati e dal 2007 segue con una particolare attenzione il mondo del Forex. La sua notorietà diventa internazionale nel momento in cui raggiunge i primi posti nelle classifiche mondiali dei siti Collective2.com e soprattutto Zulutrade.com, con il quarto posto assoluto su oltre 20 mila sistemi provenienti da ogni parte del mondo, il primo italiano a raggiungere questo risultato. Le sue analisi sui mercati sono pubblicate sui maggiori siti internet di informazione finanziaria a livello nazionale. Relatore in tavole rotonde in Italia ed all'estero, recentemente è stato invitato al prestigioso evento organizzato ogni anno a Rimini, l'International Trading Forum. Tiene regolarmente dei webinars su vari temi collegati al trading ed organizza dei corsi individuali e di gruppo. Il suo profilo su Twitter è seguito quotidianamente da oltre 800 persone da tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *