Consigli per recuperare da una perdita forex

Quando un commerciante apre un conto reale, da quel momento accetta il rischio e i profitti del forex. Ovviamente, per poter fare bene egli deve vincere più volte di quanto può perdere. Non è facile, però, accettare una perdita, lo sappiamo bene. Idealmente non si dovrebbe mai giudicare la propria esperienza di forex da una sola transazione vinta o persa, dato che tutti perdono prima o poi, ma nonostante questo è difficile padroneggiare le proprie emozioni e solo la pratica e l’esperienza possono realmente fare la differenza.

Se avete già subito una grande perdita nel forex ci sono diverse cose che si sono già vissute, dalla frustrazione alla delusione. E’ importante, come operatore, non perdere mai la calma neanche dopo una perdita, ma anzi bisogna valutare quello che è appena successo, cercando di osservare dall’esterno per vedere meglio come si può combattere la cosa.

La cosaz più importante da sapere è che, se si soffre di una grande perdita, non bisogna cercare di recuperare i soldi lo stesso giorno, altrimenti si rischia di agire d’impulso e sappiamo che le emozioni possono portare ad ulteriori perdite. Se avete già stabilito il vostro piano di trading e le strategie da usare per operare giorno dopo giorno è importante seguirle con attenzione e con calma, magari in un altro giorno in cui ci si sente meglio emotivamente.

E’ importante considerare quello che si è fatto e cosa ha portato all’errore. Questo aiuta a capire meglio la strategia usata, il mercato e il miglior modo per recuperare quanto accaduto.

Ecco alcuni degli errori più frequenti.

E’ molto importante implementare in maniera intelligente uno stop loss per evitare delle perdite troppo elevate e controllare il rischio legato alle valute. Una cattiva gestione dello stop loss è spesso ciò che provoca la maggior parte delle perdite e se si sta facendo trading con un valore di stop superiore al 2% del valore del proprio account, si dovrebbe smettere di fare trading e modificare questo valore per riportarlo entro i limiti.

Evitare di fare negoziazione quando si è stanchi, appena tornati a casa dal lavoro e se non si è dormito bene. Come commerciante forex bisogna essere disciplinati e rispettare i programmi per operare in maniera stabilita. E’ molto importante operare sempre alla stessa ora tutti i giorni ed impostare un piano di negoziazione a seconda di come si sta muovendo il mercato e di come si prevede possa muoversi in futuro.

Autore: Guglielmi Franco

Mi preoccupo di tenervi aggiornati sulle ultime notizie dal mondo del Forex in tempo reale, con approfondimenti sulle migliori notizie in campo economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *