Come limitare il rischio e saper gestire il denaro nel forex

Il consiglio più importante per tutti i commercianti forex è quello di imparare a limitare il rischio e gestire il denaro del proprio conto di trading. Questo è fondamentalmente l’elemento più importante da padroneggiare al fine di raggiungere il successo costante e la giusta redditività come commerciante, ma è anche uno degli aspetti più trascurati di trading per i nuovi arrivati. Molti dei commercianti di forex di maggior successo sapranno identificare la capacità di gestire sia il rischio che il denaro come il fattore più importante per il loro successo, molti altri sostengono che questo è un concetto molto più importante che la strategia impiegata. Naturalmente, i commercianti forex devono mantenere una strategia di trading solida ma anche avere la capacità di mantenere un conto sano e in equilibrio, cosa che richiede disciplina e impegno.

Perché la gestione del rischio è essenziale per il forex. La gestione del rischio è essenziale per il forex per due motivi. Il primo è che si ha bisogno di operare in modo da essere coerenti con i potenziali profitti che possono essere raggiunti, mentre in secondo luogo la gestione del rischio permetterà ad un commerciante di continuare l’attività anche durante i periodi di scarso rendimento. Usando le giuste strategie di gestione del rischio, come l’obbligo assoluto di usare uno stop loss su ogni commercio, si può investire in maniera migliore e più redditizia nel medio/lungo periodo. Il posizionamento di questi stop loss dovrebbe essere relativo agli utili attesi e idealmente avere un rapporto rischio-ricompensa non superiore a 1:1.

Un problema comune alla gestione dei rischi è prevenire la tentazione di spostare gli stop. Una delle pratiche più distruttive è quella di cercare di ridurre le perdite subite su un commercio esponendo un account ad ulteriori perdite. Aprire nuove posizioni mentre si sta in un trend contrario è una cosa sbagliata, così come cercare di allontanare lo stop loss nella speranza che il trend si inverta.

La regola d’oro del 2% è fondamentale per raggiungere il successo commerciale. Un singolo commercio del forex non dovrebbe mai superare più del 2% del capitale disponibile in un conto. Per i nuovi operatori questo può sembrare irragionevole, dato che il capitale iniziale in trading è probabilmente basso, ma è fondamentale per guadagnare denaro nel lungo termine. Ovviamente deve esserci anche un rapporto tra rischio e beneficio, che dovrebbe essere di almeno 2:1 : se si rischia il 2% si dovrebbe impostare un take profit al 4%.

Autore: Guglielmi Franco

Mi preoccupo di tenervi aggiornati sulle ultime notizie dal mondo del Forex in tempo reale, con approfondimenti sulle migliori notizie in campo economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *