Come investire con successo

Le opzioni binarie sono un mercato accessibile a tutti? Sì, si tratta di un settore in cui tutti possono investire con successo. Tuttavia, è importante notare che, anche se si tratta di un mercato che offre la possibilità di operare con un minimo investimento, si raccomanda di iniziare con una somma di almeno 500 euro. Come in ogni investimento, più si investe e più probabilità ci sono di guadagnare denaro. Se si inizia con un capitale di 100 euro, che è praticamente il minimo richiesto, dal momento che la somma minima per investire in una singola opzione binaria è 10 euro circa (a seconda del broker), ecco che si hanno solo fino a 10 opportunità per investire e guadagnare, decisamente poco se si commettono degli errori.

Come scegliere la giusta piattaforma di trading in opzioni binarie? La scelta della piattaforma è una cosa fondamentale. Le caratteristiche delle piattaforme più interessanti sono avere dei pagamenti veloci, un’assistenza professionale ed un’ampia varietà di asset a disposizione, dato che è importante che il trader possa investire su attività che conosce e su cui sarà facile ricevere delle notizie che possano essere in grado di definire le direzioni di mercato.

Supporti e resistenze. Per molti, il trading in opzioni binarie è una scienza esatta, mentre per il maggior delle persone con una certa esperienza, c’è anche un certo fattore psicologico da prendere in considerazione. A metà strada tra queste due convinzioni, c’è l’uso di supporti e resistenze.

Cosa sono? In maniera molto semplice, si tratta di livelli di prezzo in corrispondenza dei quali, solitamente, il prezzo viene respinto e dunque torna indietro. Lo stesso si può dire che del fatto che supporti e resistenze possono essere molto importanti anche nel caso di rottura degli stessi: dopo che il prezzo va oltre uno di questi due valori, teoricamente, continua nella direzione della rottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *