Candlestick

Il Candlestick è un tipo visualizzazione dei dati in un grafico usata soprattutto nel mercato finanziario, simile ad un grafico a barre ma contenente maggiori informazioni.

Per poter costruire un grafico a candele occorre avere i valori di apertura e di chiusura, nonchè di massimo e di minimo per un titolo, un indice o una valuta.

grafico candlestick
grafico candlestick

Ogni singola candela è chiamata Candle Line, mentre il rettangolo derivante dal prezzo di apertura e dal prezzo di chiusura, indipendemente dal fatto se è positivo o negativo, è chiamato Real Body.

Le linee che vanno dal prezzo massimo a quello di chiusura, sono chiamate Upper shadow, quelle che vanno da prezzo di apertura al minimo, sono chiamate Lower shadow.

E’ possibile vedere 4 tipologie di candele:

  • Long days, che possono essere sia bianche (positive) che nere (negative) e sono tutte le candele con un real body ampio tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura;
  • Short days, invece, sono le candele che hanno un real body tra il prezzo di apertura e il prezzo di chiusura molto piccolo;
  • Spinning tops, che sono come le candele short days ma devono avere delle shadows molto estese. Le spinning tops rappresentano un forte indecisione del mercato;
  • Doji, sono invece le candele in cui il prezzo di apertura è identico al prezzo di chiusura, oppure quando questi due prezzi sono molto simili, anche se non uguali.

3 pensieri riguardo “Candlestick”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *