Candlestick: falling three methods

Il Falling Three Methods è sostanzialmente la situazione contraria a quella analizzata nel Rising Three Methods. In parole povere è la continuazione di un trend negativo, anch’esso formato da cinque candlestick in serie, dei quali primo e ultimo sono neri, quindi sono una chiusura negativa mentre i tre in mezzo sono bianchi, quindi sono una chiusura positiva.

Anche in questo caso, prima di decidere se puntare su questa situazione o meno, occorre verificare che:

  • la chiusura del primo candlestick deve essere minore della sua apertura, quindi deve essere una candela nera, cioè negativa;
  • le tre candele situate nel mezzo devono essere invece positive. La chiusura di queste candele centrali deve essere minore rispetto alla chiusura della candela immediatamente successiva (le tre candele devono salire l’una rispetto all’altra);
  • il valore massimo delle tre candele bianche all’interno deve essere in ogni caso maggiore rispetto al valore di chiusura della prima candela;
  • il minimo di ogni candela bianca nel mezzo deve essere inferiore rispetto al valore di apertura della candela successiva;
  • l’ultima candela deve essere megativa, come la prima, e deve avere una chiusura minore rispetto alla chiusura della prima candela nera.

Se ci sono tutte queste condizioni, allora il trend negativo è rispettato correttamente e molto probabilmente quel titolo o quell’indice continuerà il suo trend negativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *