C come contro trend

E’ una strategia utile per definire se un prezzo  supera la media ( sia verso l’ alto che verso il basso). Analizzeremo quindi tali casi specifici.

 Le principali caratteristiche di una strategia contro Trend

Le strategie contro Trend mirano a sfruttare tutte quelle opportunità presenti sul mercato, operando in una direzione completamente opposta  a quelle del Trend  e che presentano maggiori funzionalità in un fase di consolidamento di un range o in una fase di accumulazione di un mercato rialzista, con segnali di “ feedback negativi”. In pratica il Trader vuole sempre acquisire un vantaggio sul mercato da una prima osservazione dei prezzi attorno ad una media, ma puntando su un eventuale punto in cui si è verificato una spinta eccessiva del relativo prezzo, o ad un livello superiore o ad un livello inferiore della relativa media.

 Due casi specifici delle strategie contro Trend: fase crescente del Trend e fase di contrazione

Nelle strategie contro Trend, è quindi possibile osservare due particolari logiche predominanti a seconda della fase in cui si ritroverà il relativo prezzo sul mercato, considerate anche in parte rischiose in quanto si tratta comunque di puntare sull’ opposto. Su una tendenza completamente differente da quella prevalente sul mercato, in relazione ai casi in cui un prezzo osservato si muovi nell’ ambito di Trend di tipo crescente, o in relazione ad una fase presente di contrazione del prezzo. Nel primo caso ( in cui il prezzo si muove nell’ ambito di un Trend di tipo crescente) si mirerà ad individuare soprattutto quei punti in cui il prezzo ha superato il livello della media. In quanto in tale caso sono più alte le probabilità che il suddetto prezzo in salita, scenda verso una media mobile, piuttosto che continuare la relativa salita. Nel secondo caso ( in cui il prezzo il prezzo si muove in una fase di contrazione del range) si mirerà a sfruttare dei livelli di resistenza presenti durante la suddetta fase. In questo caso generalmente il Trader opterà per delle vendite allo scoperto, nel momento in cui il relativo prezzo sale per raggiungere la linea di resistenza superiore, per poi successivamente acquistare nel momento in cui cominciano a registrarsi dei movimenti in calo verso la linea di resistenza inferiore.

 Puntare in una direzione completamente opposto al Trend prevalente: i rischi presenti

Tuttavia quando si parla di strategie contro Trend è anche opportuno considerare che si tratta di per sé di operazioni molto complesse, in quanto nel Trading è prassi comune che ci sia una maggiore probabilità  che un Trend una volta consolidato continui tale tendenza piuttosto che invertirla. Di conseguenza puntare su una strategia che al contrario mira a cogliere dei vantaggi operando in direzioni completamente opposte al suddetto Trend è  molto rischiosa, né consegue nella maggior parte dei casi quindi di un nuovo atteggiamento di attesa di un ritorno verso la media del prezzo sul relativo mercato. Altra strategia in generale più rischiosa è poi rappresentata dal Trade su inversione, che mira ad ottenere dei vantaggi puntando, come dice la parola stessa sull’ inversione del Trend e i cui aspetti saranno analizzati a breve nel prossimo articolo.

 

 

Autore: Iolanda Piccirillo

Classe 1985, laureata nel 2009 in Economia e Commercio all' Università Parthenope di Napoli con la votazione di 104/110. E’ La forte passione per il mondo finanziario maturata prima e dopo gli studi a spingere verso l’ avventura editoriale, al fine di poter dare la sua voce sulle diverse tematiche che girano attorno all'economia e al mondo del Trading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *