BoE, forse c’è il rialzo dei tassi di interesse

Weale Martin, della Bank of England, ha detto che un piccolo aumento dei tassi di interesse adesso può prevenire la necessità di un aumento maggiore in futuro e contribuirà a portare le aspettative future di inflazione verso il basso.

L’inflazione è ovviamente superiore a quello che la gente vorrebbe. Per le imprese, le persone e la contrattazione dei salari si prevede che dei tassi di inflazione elevati possano creare un rischio che potrà modificare le aspettative future, il che potrebbe modificare il comportamento attuale delle persone.

Nel mese di gennaio il comitato di politica monetaria ha sostenuto che potesse essere utile un aumento del tasso di interesse di riferimento della banca centrale inglese allo 0,75% , da un minimo record dello 0,5%.

Weale ha detto che egli non pensa che un aumento dei tassi di interesse porterebbe l’inflazione in basso in maniera rapida. Serviranno, infatti, diversi tagli dei tassi di interesse, cosa che però al momento non è fattibile.

Alla domanda se un piccolo aumento dei tassi di interesse adesso potrebbe ridurre la necessità di un aumento più marcato nel futuro, Weale ha detto che è una cosa possibile.

L’aspettativa è che, anche se ci sarebbero alcuni costi, questi forse proteggeranno il mercato inglese, e dunque la valuta britannica, da una compressione in seguito, il che è necessario per portare le aspettative di inflazione della gente verso il target del 2%.

Dal verbale della riunione di febbraio della commissione risulta che ancora una volta si è votato per mantenere il tasso di riferimento allo 0,5%. Tali dati saranno pubblicati domani. Gli investitori potranno dunque vedere da vicino se i responsabili politici nel comitato avranno votato per un incremento del tasso. Dunque, per chi volesse investire nel mercato delle valute e, più precisamente, nella sterlina britannica, conviene attendere tali dati e vedere la reazione del mercato.

Autore: Guglielmi Franco

Mi preoccupo di tenervi aggiornati sulle ultime notizie dal mondo del Forex in tempo reale, con approfondimenti sulle migliori notizie in campo economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *