Fattori Che Influenzano L’Andamento Delle Valute

Prima di tutto bisogna chiarire un dubbio: “da cosa dipende l’andamento di una moneta nel mercato del Forex?”
L’andamento di una valuta dipende dalle quantità acquistate e vendute della stessa.
Se una moneta (per esempio l’euro) è stata acquistata in gran quantità, in un dato momento, allora si avrà un apprezzamento di quella moneta e il suo valore aumenterà.
Tenendo conto di questo, possiamo individuare alcuni fattori che possono influenzare l’andamento della valuta, ecco qui un elenco:

1. Speculazione

Cosa si intende per speculazione? Sul Forex, la speculazione non significa altro che effettuare diverse operazioni senza nessuna reale esigenza valutaria. In questo caso, quindi, un trader apre una posizione solo cercando di sfruttare i movimenti del mercato per guadagnare.
Ma chi sono gli speculatori? Semplice… gli speculatori siamo noi!
Gli speculatori coprono circa il 50% del volume complessivo degli scambi che vengono effettuati sul Forex quotidianamente.
Detto ciò, è intuitivo che se gran parte degli speculatori sta comprando una data moneta, ad esempio l’euro, si avrà (probabilmente) un apprezzamento di quella moneta e il valore dell’euro aumenterà.
Ad esempio, se il 95% degli speculatori sta acquistando euro e vendendo dollari (long su EUR/USD), allora è molto probabile che l’euro si rafforzerà nei confronti del dollaro.
Qual è allora l’aspetto negativo? Purtroppo non possiamo sapere cosa stanno facendo gli speculatori di tutto il mondo, di conseguenza non possiamo sapere con esattezza se stanno spingendo il prezzo di quel cross giù o su.
Però, successivamente, vedremo che in base ad alcuni indicatori possiamo arrivare ad ipotizzare come si sta muovendo il mercato e quale direzione prenderà nell’immediato futuro.
Un’ultima considerazione: la speculazione ha una forte influenza sull’andamento delle valute, ma solo nel breve periodo. Per breve periodo intendo ore, giorni o alcune settimane… non di certo mesi o anni.
Per concludere diamo un voto all’influenza che la speculazione ha sul Forex: 8/10 nel breve periodo e 2/10 nel medio-lungo periodo.

2. Tassi di interesse

Le banche centrali sono interessate alla stabilità dei prezzi, per questo influenzano l’andamento di una valuta modificando i tassi di interesse. Tassi di interesse maggiori attirano flussi di investimenti stranieri, che faranno aumentare la domanda di quella determinata moneta e, quindi, faranno aumentare il suo valore. Il voto è: 7/10.

3. Inflazione

L’inflazione è importante per l’andamento delle valute perché è strettamente legata ai tassi di interesse. Solitamente un aumento dell’inflazione precede un aumento dei tassi di interesse. Questo per una logica ben precisa:
1. Secondo la curva di Phillips accelerata un aumento del tasso di inflazione fa ridurre il tasso di disoccupazione;
2. Una riduzione del tasso di disoccupazione fa ridurre la crescita della produzione (legge di Okun);
3. Una produzione minore fa aumentare il tasso di interesse (curva IS).

Il voto dell’inflazione è legato essenzialmente al voto del fattore analizzato precedentemente.

4. PMI (Purchasing Managers Index)

Questo indicatore tiene conto di alcuni fattori aziendali molto importanti, come l’occupazione, nuovi ordini, scorte, produzione e altro ancora. Quando l’indicatore supera i 50 punti vuol dire che è molto probabile una fase espansiva di quella moneta, quando l’indicatore è al di sotto dei 50 punti allora si può pensare ad un deprezzamento di quella moneta.
Il voto è: 7/10.

Poi bisogna ricordare che migliori sono le condizioni economiche di un Paese e più gli investitori saranno disposti ad investire in esso, per questo i punti 5 e 6 sono il PIL e gli eventi politici.
E’ chiaro che le migliori condizioni sono date da un PIL alto e da eventi politici positivi.
Possiamo dare a questi due fattori un voto di 6/10.

Infine ci sono fattori che sono in grado di influenzare il Forex market ma in maniera non rilevante, tra questi troviamo importazioni ed esportazioni, rimesse e turismo. Per tutti questi fattori il voto è di 3/10.

Analisi valute del 10 settembre 2012

EUR/USD Nuova settimana per la nostra valuta, potremmo ancora vedere gli effetti positivi delle riunione della BCE della scorsa settimana.…

L'importanza del libro paga del settore non agricolo

Per gli operatori di mercato e per gli economisti uno dei più importanti strumenti per prevedere l'andamento del mercato è…